Messaggi di Gratitudine e Amore

Sono i messaggi ricevuti (qui in testa i più recenti) dalle persone che hanno avuto la fortuna di incontrare Padre Anthony e anche di quelle che non l'hanno incontrato direttamente ma che hanno sentito parlare di Lui.

Grazie in modo semplice ma forte a Padre Anthony per tutto ciò che mi ha insegnato in tutti questi anni, con la Sua Umiltà, il Suo Coraggio e la sua Luce piena di Gioia. Un abbraccio Forte e Gioioso, nel Dharma

Con la Gioia nel Cuore
La Meditazione è ”La Via della Trasformazione”,
è “l’Arte di abbandonare le proprie illusioni”.

Il Ritiro è un viaggio all’interno di noi stessi accompagnati dai nostri Maestri,
sempre presenti, perché al di là del tempo e dello spazio.

Il Ritiro ci dona la Gioia di poter incontrare talenti antichi
e antiche paure, con la consapevolezza che la nostra natura essenziale,
comune a tutti noi, è Perfezione Primordiale.

E’ un cammino pieno di imprevisti e di sorprese piacevoli
e inaspettate, che ci fa incontrare di nuovo
antichi compagni di viaggio.

È un viaggio sempre nuovo, momento dopo momento,
respiro dopo respiro, lacrima dopo lacrima, sorriso dopo sorriso.

È il Sentiero verso la Felicità, e si compie solamente
quando ci si rende conto che la Felicità è il Sentiero.

Un abbraccio forte a te, antico compagno di viaggio.
Un grazie veramente dal Cuore a tutti i Maestri
e a chi ci ha fatto incontrare.

                              Renato - Vicenza

 

Ho saputo ora della scomparsa di Padre Anthony, e mi dispiace molto perchè lui era un vero profeta della non violenza. L'ho conosciuto nel 1985 a Milano al corso per Insegnanti Yoga dove lui era relatore. Poi ho frequentato ogni tanto i ritiri lì ad Assisi.
                              Nazzareno - Milano

La notizia della scomparsa di Padre Anthony mi ha veramente commosso, anche se l'avevo visto una sola volta ad una conferenza organizzata anni fa: è una di quelle persone che non si dimenticano.
                              Federica - Trieste

Ho conosciuto padre Anthony in persona agli inizi del 2004, ma ero già in corrispondenza con lui dall'anno precedente. Sono dispiaciuta che non avremo più la possibilità di avvicinarlo e intrattenerci con un'anima generosa ed eclettica come la sua, su questo piano terrestre.
                              Orsola - Londra

Ora, in cui i più grandi Maestri sono stati richiamati a casa per continuare la loro opera da un' altro piano, sono certa che lo sentiremo ancor più vicino a noi, ci parlerà attraverso il nostro cuore e ci bisbiglierà ad un orecchio, ogni volta che un dubbio ci assale, quale strada è più giusto prendere.
Grazie, un grande abbraccio di luce.
                              Nicoletta - Verona

Ho ripensato agli eventi che sono successi prima che Padre Anthony laciasse il corpo.. Penso fossero un messaggio ... era totalmente distaccato ... Una grande Anima che si libera, ma rimane sempre con noi in Coscienza per guidarci. Fino alla morte ci ha mostrato la bellezza del Divino, non era solo devoto e intellettuale come molti dicono ma anche molto dedito al servizio disinteressato. Grazie
                              Umberto - Torino

Ciao Padre Anthony,
in questo momento le tue spoglie mortali stanno per essere tumulate nel cimitero di Assisi.
Non sono presente ma tu sei presente nel mio cuore...
Questa notte ho pensato alle volte in cui ti ho ascoltato parlare e desidero rivolgerti una preghiera:
 "Padre, stammi vicino e aiuta il mio cuore nella ricerca della forza che solo la pace può dare. Che un raggio della tua Luce rischiari la mia strada in questa ricerca perchè la mia forza dia forza a coloro che amo".

Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
aiutaci nella tentazione, 
 liberaci dal male.
Amen

Ciao caro Padre,
è stato un piacere ed un grande onore!
                              Ornella - Adria (Ro)

 

Ci dispiace per la perdita terrena di Padre Anthony, consapevoli però che la sua perdita è solo fisica ma non spirituale. La ringraziamo per averci dato la possibilità di incontrarlo personalmente ad Assisi nell'agosto 2010, avendo così ricevuto il DONO di una conversazione altamente toccante dal punto di vista SPIRITUALE e di insegnamento di vita.
Durante quell'incontro percepivamo un rassicurante abbraccio Paterno da una grande Anima sicuramente già avvolta, in vita, nell'unione completa con l'Amore di DIO. Consapevoli che la sua Anima continuerà a vibrare nei nostri cuori, le mandiamo un caloroso abbraccio.
                              Marzia e Enrico - Padova

Ho conosciuto Padre Anthony qualche hanno fa e sono andato a trovarlo ad Assisi un paio di volte portando con me alcuni parenti.
E' un ricordo di gioia. Mi sono sentito subito a mio agio con lui, in confidenza profonda.
Poi, un anno fa gli ho telefonato per comunicargli il mio interesse per il fine-vita-terrena ed il desiderio di stargli vicino nel momento che avrebbe lasciato il suo corpo. Avrei imparato tanto!
La richiesta inconsueta non lo ha trovato impreparato, tuttavia non mi ha dato una risposta chiara ed io, da allora, aspettavo d'incontrarlo di nuovo a quattrocchi per potergli rinnovare la mia preghiera.
Ora ha lasciato il suo corpo, serenamente, da quanto ho appreso.
Non sono triste, perché sono certo che ci assiste da un'altra dimensione nella nostra ricerca della Verità.
Grazie Padre Anthony per tutto quello che hai fatto per me.
Col pensiero ti abbraccio forte mentre le tue ceneri stanno per essere portate nel Cimitero di Assisi.
                              Claudio - Ciampino (Roma)

Viva Padre Anthony,
Tanta Luce e Gioia nei Cuori
                              Maria - Pesaro

We pray for Father Anthony
                              Swami Ramaswarupananda - Uttarkashi (India)

Caro Alberto, ti invio un contributo personale per il Mahatma Anthony Elenjimittam.
In questo periodo di transizione, verso l'era dell'Acquario, dove tutto sta cambiando e dove i principi che sorreggevano l'attuale sistema si stanno man mano sfaldando, avere la possibilità di confrontarsi con un essere di luce, come Padre Anthony Elenjimittam, che ha dedicato la sua vita a sostegno dell’evoluzione della coscienza umana e a diffondere una cultura di pace, è una grande benedizione.
Ho avuto la possibilità di stargli vicino per pochi momenti, eppure determinanti.
Padre Anthony mi ha dato modo di confrontarmi con il mio percorso personale di emancipazione ed evoluzione, rafforzando in me la certezza di essere in sintonia con il messaggio di questa nuova era e del lavoro che sto portando avanti.
Ti auguro di proseguire la sua missione e ti ringrazio per il servizio prezioso che hai sempre svolto con amore e devozione.
Caro fratello del dharma, sarò sempre pronto ad accoglierti e sostenerti come tu hai sostenuto questo essere di luce.
                              Guru Niyam Singh – Equilibrioyoga – Yogadharma – Flags for Peace

Carissimo Alberto,
In questi giorni abbiamo dedicato, durante le lezioni di yoga, dei momenti e delle meditazioni in onore di Padre Anthony Elenjimittam, condividendo alcuni dei suoi testi.
Personalmente credo profondamente che avere avuto la possibilità di incontrarlo sia stato un grande dono.
La sua vita è un esempio di devozione assoluta all’incontro tra le culture, di carità e amore.
Può sembrare strano, conoscendole la sua eloquenza, ma standogli vicino ho appreso molto, soprattutto dai suoi momenti di silenzio, nella sua presenza, nella sua pienezza e completezza, dimostrando di essere realmente Shuyia.
Ti auguriamo di proseguire la sua missione e di raggiungere nuove mete abbracciando nuovi cuori.
Ti siamo vicini e sempre pronti ad accoglierti in virtù del lavoro silenzioso che hai svolto.
                              Guru Niyam Kaur e gli studenti di Equilibrioyoga – Yogadharma – Roma

Ciao Alberto, Padre Anthony ci ha lasciato una Grande Eredità,una Grande Luce e un Esempio Raro da copiare, seguire ed imitare. Adesso tocca a noi ... Dio accolga tra le Sue braccia la Sua Nobile Anima. Un fraterno abbraccio.
                              Maria. C. – New York (USA)

Carissimo Alberto, mi sono resa conto quanto ci sta inspirando Padre Anthony da lassù. Ero venuta in India con due dei suoi libri: la sua autobiografia con le fotografie e quello di guida alla meditazione. Appena arrivata a Vrindavana, pochi giorni prima della partenza del padre, sul taxi il mio sguardo andò su un bel tempio a destra con giardino dove c'era scritto"Ramakrsna Mission". In quel momento li pensai a Padre Anthony dato che fu grazie a lui che io conobbi Ramakrsna. Ero meravigliata e pensai che un giorno dovevo visitare il centro. Poi Padre Anthony tornò dall'Eterno, ed io ieri finalmente sono andata al Centro Ramakrsna. Ho parlato con lo Swami lì, ma anche con persone curiose che mi fermavano e mi chiedevano perché ero in visita lì. A tutti ho parlato di quel filo di collegamento, di Padre Anthony, ho fatto vedere i suoi libri e le foto, pure quelle scattate con lui rimaste sul mio cellulare. Tutti erano affascinati su di lui. In quel momento me ne sono accorta della mia gioia quando parlo di lui, del brillio sui miei occhi, e che tutto avviene di modo spontaneo. E più mi capitano queste occasioni, più vicino sento il Padre. Lui ha piantato il seme e ci ha lasciato pure la pianta ormai cresciuta. Ora sta a noi mantenerla in vita. Nel mio ultimo incontro col Padre, gli avevo promesso che sarei andata a visitare la scuola a Mumbai e mi aveva dato pure il numero di Max. Sarà questa volta in India o la prossima ma, Padre Anthony, la mia promessa continua a mantenersi in piedi ed andrò alla scuola per te. Alberto non sei solo perche il padre è con te ora 24 ore al giorno, e con tutti noi. Un forte abbraccio.
                              Iriana Indu Mukhi – España / Italia / India

Caro Alberto, non riesco ad esprimere la sensazione di distacco, fisico ma non spirituale, che provo per la perdita di Padre Anthony. Sono certo che nulla nasce a caso. Per questo vorrei dare la mia testimonianza nel raccontare come avvenne il nostro primo incontro.
Mi trovavo ad Assisi al Convegno “il Mandir della Pace” 11 settembre 2002 avendo da poco stampato il libro “La Vita per la Vita” Mario del Giglio. Non conoscevo Padre Anthony e non sapevo chi fosse. Ascoltai il suo discorso e sentivo le sue parole affini a ciò che ricevevo e che avevo pubblicato nel libro. Alla fine del Convegno, mentre saliva in macchina, mi avvicinai e timidamente gli dissi: “Padre mi farebbe piacere se mi dicesse cosa ne pensa di questo libro”. Mi guardò negli occhi e mi disse: “Ma come ti chiami tu?” Risposi: “ Non mi chiamo Mario del Giglio”. Lui disse: “Appunto, e dove ti cerco io? Scrivi il tuo nome ed il telefono e ti chiamerò”. Dopo pochi giorni mi telefonò dicendomi: “Il libro va bene, anche se qui non vieni compreso fai il tuo lavoro”. Sono passati da allora sette anni, l’ho incontrato più volte, fino al giorno in cui lo rividi ad Assisi nel 2009 e gli chiesi se mi poteva fare la prefazione del secondo libro “Nel Triangolo del Mistero” . Devo dire che la gioia che provai quando mi disse di sì è indescrivibile. Ora che è tornato alla Luce, alla casa paterna, ripeto ciò che mi disse quando gli chiesi perché aveva scritto nella prefazione: “Mario del Giglio, gradino per gradino, ci conduce a questa suprema auto-realizzazione, sebbene non sia per l’autostrada evangelica, ma per le strade provinciali e regionali”. Mi rispose: “Ho preso l’autostrada perché sono venuto tante volte sulla Terra, altri mondi mi attendono.”
Penso che altre parole non sono in grado di esprimere ma spero di aver dato il mio piccolo contributo. Voglio chiudere con Le sue parole: “Che il sole della saggezza, della luce intramontabile della Verità illuminatrice, affrancatrice e liberatrice ci porti sotto il tetto della nostra casa paterna, dove erediteremo pace, luce ed immortalità conscia ora, adesso, in questo Eterno Presente”.
Grazie Padre Anthony per averti incontrato nel mio cammino ed avermi illuminato.
                              Mario – Roma

Ringrazio per la gentilezza.
Putroppo sono via dall'Italia e non potrò partecipare fisicamente; ma sarò con voi in spirito. Abbiamo un nuovo santo in Paradiso: che ci accompagni con le sue preghiere sul sentiero che ci ha tante volte indicato con libri, parola ed esempio.
                              Clemente – Modena

Caro Alberto,
mi spiace tantissimo non poterci essere fisicamente sabato, sono di servizio al Maestro … sarò presente in un altro modo.
Non mi sento di scrivere grandi cose perché se paragono i miei pensieri alla grandezza di P. Anthony mi sento meglio nel silenzio ... e nell'ascolto della Sua Presenza ovunque ... come mi hai detto tu.
Spero tu senta comunque la mia vicinanza e l'affetto sincero che provo per te ...
Sentirti appena saputa la notizia mi ha dato grande forza e ti ringrazio per le tue parole ...
Ti mando un forte abbraccio …
A presto.
                              Patrizia – Costermano (VR)

Gentilissimo Alberto, grazie ... io e Renato Mazzonetto ... ci siamo sentiti al telefono e stiamo vedendo se riusciamo a venire ad Assisi per salutare Padre Anthony ...
Sentiamo entrambi una infinita riconoscenza per quanto ci ha donato.
Renato voleva sentirti ... ma non vorrebbe disturbarti così mi ha detto di salutarti e con l’Associazione Teosofi di Vicenza hanno ricordato Padre Anthony dedicandogli dei minuti di silenzio durante la meditazione.
Ti invio un grande abbraccio
                              Debora – Vicenza

E' stato grazie ad Alberto che ho conosciuto Padre Anthony.
La prima volta ad Assisi nel maggio del 2008, poi lo rividi ad Oriago a casa del Sig. Gino e successivamente, nel settembre del 2009, ancora ad Assisi, ad un seminario.
Dopo di allora, per vari problemi, non ho, purtroppo, più avuto modo di ascoltarlo e di vederlo ma il ricordo che porto nel cuore di quella dolcissima persona è simile a quello che ho del nonno e del padre.
E' stata una gran commozione apprendere della sua dipartita ma la serenità con la quale ha lasciato qui il suo "cappotto", così come mi ha raccontato Alberto, è stato anche un sentimento consolante per l'esempio di forza e dignità che l'ha rappresentata.
Voglio rivolgere a questo Pastore un pensiero, usando parole semplici, quelle che mi sono usuali e che provengono direttamente dal cuore: "Grazie caro Padre Anthony, per essere stato qui, in mezzo a noi e per averci rasserenato e sollevato con le tue parole di pace e fratellanza. Sei stato l'esempio vivente che la bontà e l'onesto disinteresse al materialismo esistono qui, in questo mondo. Grazie per aver acceso con le tue parole una piccola luce che ha avuto il potere di rischiarare i nostri cuori spesso oppressi dagli affanni. Il tuo sorriso così simpatico sarà indimenticabile. Che tu sia benedetto per tutto ciò che hai donato.
E per te, Alberto caro, un abbraccio perché tu mi senta vicina in queste giornate in cui ti sentirai un po' più solo anche se so che il tuo cuore sta sorridendo.
Con amore
                              Ornella – Adria

Caro Alberto, la notizia del “passaggio del Padre” ad un altro cappotto mi ha lasciato in silenzio per qualche giorno.
Ho scritto agli allievi di Yoga che un Angelo in terra è tornato tra gli Angeli in cielo.
E’ questa l’immagine che ho del Padre.
Purtroppo sarò a Rimini per lo Yoga nel prossimo fine settimana, ma confido di poterti incontrare presto. Avevo pensato di non andare a Rimini per “salutare” il Padre, ma poi ho pensato che lui è più contento se vado. Anche questo può essere un modo per salutarlo: dedicare a lui due giorni di Yoga.
Un abbraccio dal profondo del cuore
                              Carla – Perugia

Grazie Alberto per le informazioni ricevute su padre Anthony.
Mi ritengo fortunata di averlo conosciuto e di avere vissuto anche poche ore la sua vicinanza nei pranzi da Elena a Pordenone.
E come Elena mi ha riferito che avresti raccolto piccole testimonianze dei "devoti", ho pensato di farlo anch'io:
COME PIUMA LEGGERA
E' CADUTO SUL CUORE DEGLI UOMINI
RIMASTI PREDA
DI UN UMILE TESSITORE DI RAGNATELE
PREGNE DI GOCCE BRILLANTI DI SPIRITUALITA'
                              Milvia – Pordenone

Ti sono vicina per la perdita del tuo amato Maestro. Avrei tanto voluto conoscerlo ma ora lui conosce me e spero nel suo aiuto per il mio impegno a favore degli adolescenti a rischio che frequentano il campetto della chiesa di via S. Anastasio. Un abbraccio
                              Rossella – Trieste

Alberto,
mi fa male al cuore non poterci essere, anche perché io e Stefano ci sposiamo a maggio e avremmo voluto una "benedizione" di P. Anthony ... beh sono certa ce la manderà dall'alto ...
                              Lorena – Pordenone

Grazie mille ....en comunión en meditación y oración...ahí estaré...de seguro.
                              Maria Juani – Portorico

Padre Anthony ci ha lasciato una grande eredità spirituale, perciò auguri nel proseguimento del vostro prezioso lavoro! Pace e bene
                              Josip – Venezia / Croazia

Siamo in Sicilia, faremo un pensiero per ricordare Padre Antony.
Un caro saluto
                              Martina e Paolo, Giulia e Piero – Trieste

Caro Alberto!
La notizia che ci hai dato mi ha colto impreparata.
Non me l’aspettavo
non trovo le parole
è una sensazione strana
mista di emozioni diverse
ti abbraccio
                              Silvia – Trieste

Con Profonda Commozione
apprendo questa notizia.
Dedicheremo la nostra Sadhana di questa sera all'Amato Padre
OM SHANTI
                              Gianna e Scuola Yoga Sangha – Udine

Caro Alberto,
scusa se ti scrivo solo ora ma non riuscivo a trovare le parole.
Mi spiace profondamente per chi resta su questa terra perché la sua mancanza si sentirà davvero, soprattutto per chi gli era vicino come te, ma sono felice per lui, poiché sono certa che sta intraprendendo un nuovo meraviglioso cammino, perché per un essere tanto speciale non può accadere nulla di diverso da questo.
Sono davvero grata di aver avuto l'onore di fare la conoscenza di quest'uomo straordinario che rimarrà per sempre nei cuori di molte persone.
E sono grata anche del fatto di aver incrociato la tua di strada, grazie a lui, e spero ci sarà occasione di rivedersi prima o poi.
So che renderai onore alla sua memoria ogni giorno, consapevole che lui sarà sempre sorridente al tuo fianco.
Spero fortemente questo ti dia la forza di superare questo triste momento.
Ti abbraccio forte. Con affetto,
                              Francesca – Padova

Grande vita gloriosa.
Mi dispiace di non averlo mai conosciuto.
Un abbraccio
                              Bruno – Siracusa

Caro Alberto,
mi dispiace veramente moltissimo.
Un abbraccio e a presto,
                              Paco – Trieste / España

Alberto carissimo, ho raccolto i messaggi per Padre Anthony che mi sono arriviati e te li trasmetto. Ti abbraccio forte forte, il tuo compito ti fa onore.
                              Gianna, Shanga – Udine

Ciao Cara Gianna,
grazie per questa informazione ... ti sono molto grata di avermi dato la possibilità di conoscerlo da vicino e di ascoltare le sue preziose parole dal vivo!
Il suo ricordo rimarrà nei nostri cuori come un prezioso dono che ci è stato regalato ... starà solo a noi seguire e mettere in atto i suoi insegnamenti!
Un caro abbraccio a te! Katia

ciao cara Gianna, grazie di avermi avvertita. ti abbraccio forte, un bacio Paola

Grazie Gianna: sono contenta di averlo potuto incontrare almeno una volta, di recente, proprio lì da te. Namastè, Michela

Carissima Gianna, grazie di cuore per l'informazione che gentilmente mi hai passato!
Visualizzo Padre Anthony ai piedi di loto del Signore ... Un fortissimo abbraccio, Krishna Das

ma davvero? l'altro giorno guardavo i suoi libri e dicevo a me stessa che è bello avere i suoi insegnamenti. Mi rimarrà inciso nella memoria per sempre il suo sorriso. Shanti! Natasa

I Suoi insegnamenti mi hanno allargato il cuore. Shanti Om, Maurizia

sarà ancora più gioioso e splendente, ninin! Rossana

Ciaoooo Gianna, grazie dell'info, mi ha colpito molto, certo è stato un grande esempio, che possa continuare a ispirare tante persone! Om Shanti Shanti Shanti, con affetto, Raul

Ciao cara Gianna,
ricevo questa notizia con grande tristezza, che però è solo espressione di egoismo ed egocentrismo, perché mi duole che Lui non sia più qui in carne e ossa.... ma noi sappiamo che lui ci sarà sempre, come sappiamo che già da molto tempo il nostro amato e stimato Padre Anthony era in una dimensione altra, tra il cielo e la terra, mi verrebbe da dire...
Vorrei essere in casa ora, per poter cantare dei mantra per Lui e accendere delle candele e degli incensi in suo onore. Lo farò al mio ritorno.

Ciaoooo Maestro ti giro la notizia del passaggio a miglior vita dell'ultimo allievo del Mahatma Ghandi, nell'ultimo anno hanno lasciato il corpo diversi riferimenti per tante persone in cammino.. Pannikar, Sai Baba, ora Padre Anthony che le loro vite e i loro insegnamenti possano continuare a essere d'esempio, Om Shanti Shanti Shanti, Raul

Che riposi in pace ed il suo sorriso sarà sempre nei nostri cuori! Grazie per avermi informata. Seren

Cara Gianna, ho ricevuto l'avviso che Padre Anthony....ha cambiato indirizzo - come diceva lui!
Mantengo sempre dentro di me il senso di pienezza della sua presenza e la fiducia nella vita che ha sempre condiviso con tutti noi a Diabasi.
Grazie. A presto un abbraccio, Davide

Cara Gianna, anche se so che sei contenta per lui, per averlo incontrato e e per la sua vita ben spesa, so anche che questo ti farà sentire un po' più sola. Ti abbraccio, Simonetta
Grazie Gianna per la tua calda accoglienza quando puntuale ogni anno il maetro ritornava a farci visita e grazie soprattutto al grande Padre Anthony per tutti gli insegnamenti che ci ha regalato con la sua amorevole semplicità.
Lo ricorderò per sempre! Grazie inoltre a te per avermelo fatto conoscere ed apprezzare per così tante volte.
Namastè con un abbraccio per te ed una preghiera per lui! Fausto

!!oddio!!! , Gloria

questo grande uomo ha lasciato il corpo due giorni fa. Non ce ne sono stati molti sulla terra come lui. Grazie Padre Anthony, Sabrina

Luce e amore, Stefania

GRAZIE! anche noi che lo abbiamo conosciutto lo ricordiamo con grattitudine! Franca

Om Shanti! Fabrizio

Amen ..., Gloria

Grazie di avercelo fatto conoscere Gianna, Fulvio

Grazie..., Federica

♥, Emanuela

ciao maestro di vita, Deva

Grazie! Fausto

Questa, la nostra lavagna-Yoga di ieri sera. La nostra Pratica interamente dedicata a Padre Anthony per ringraziarlo. La nostra Scuola è onorata di averlo ospitato. Grazie, MahatmaJi! Gianna e Studenti Yoga.

Padre Anthony ha trascorso la Sua vita diffondendo i valori umani e l'unità. Sono felice di aver conosciuto un'anima così bella. Lisa

grazie gianna anche noi partecipiamo con te con il cuore, un abbraccio divino, Maestro Joythi.

...non attaccamento... tutto scorre! Eraclito tutto fa parte del gioco divino, direbbe lui, Fabrizio

dispiace molto per Padre Anthony, spero sia sereno, molto da imparare da lui, (segue dedica di una delle preghiere che il Padre amava: Padre Nostro.

abbiamo avuto il dono di fare il seminario ad assisi fino domenica, gran regalo om shanti, Sandra.

Padre Anhtony è stato un dono e in qualche modo continuerà ad esserlo per chi ha avuto il privilegio di stargli accanto o anche soltanto di conoscerlo. Paola

Ciao cara mi spiace tantissimo e in un mondo migliore ha fatto moltissimo per questo mondo, pace all'Anima Sua, un abbraccio, Paolo

ho acceso una candelina... e che la luce che lui emanava possa continuare a indicarci sempre la via giusta om shanti... sai che son triste... Teresa

cara gianna con grande commozioe apprendo la notizia con la quale ci comunichi il ricongiungimento dell'Anima Santa di Padre Anthony al Divino. mi stringo a tutti voi in un forte abbraccio. Patrizia

om ami dewa shri  pace a lui Fabrizio

grazie gianna un bacio Daniele

om shanti Elisabetta

che dolore questa notizia mi lascia dentro un grande vuoto ma so che lui ci assiste e protegge sempre, Dio lo ha già preso accanto a sè per aiutarlo a sostenerci e avere coraggio, grazie cara gianna un abbraccio affettuoso, Claudia

Nel mio lungo cammino di ricerca spirituale ho incrociato le orbite di tante anime, alcune erano molto luminose altre meno, ma poche sono riuscite a sfiorare la mia anima come Padre Anthony. Dapprima l'ho avvicinato con diffidenza, un pò per il suo abito religioso ed anche perchè, essendo io una persona di poche parole, ho difficoltà ad entrare in sintonia con chi sa giocare con le parole. Poi ho capito perchè Padre Anthony parlava così tanto: perchè aveva "tanto" da dire (anzi "Troppo") e nel tentativo di travasare la sua enorme conoscenza spirituale, spesso inondava sommergendole le piccole isole che, come me, tentavano di opporre resistenza ai suoi tsunami di spiritualità. La Voce di Padre Anthony era un Urlo, accorato e materno, rivolto specialmente a coloro che si ostinano a dormire e che vagano come sonnambuli attratti da mille allucinazioni oniriche. Padre Anthony non era soltanto una voce nel deserto della religiosità dogmatica, ma era uno che trasformava i deserti in giardini, aveva infatti il potere alchemico di trasmutare le parole in fatti concreti. E' questa una dote che hanno soltanto le Grandi Anime, quelle che sanno esprimere la loro immortalità anche in questa illusiva dimensione temporale. Grazie Padre Anthony! Grazie per aver tentato di guarire la mia sordità spirituale e per avermi dato l'opportunità di toccare con mano la tua immensa energia. Forse la mia mente, col tempo, ti dimenticherà, ma la mia anima non potrà mai farlo, perchè è rimasta contagiata dalla tua luce. Lo so, dovrei essere contento per te perchè sei ritornato alla Grande Madre, ma invece sono triste e piango. Perdona la mia piccolezza.
                              Tuo fratello Nino

Caro Alberto ciao, mi dispiace tanto per Padre Anthony ... mi era piaciuto tanto ... e mi aveva dato tanto, anche Grazie ai suoi Libri ...
Vi sono vicino con tutto il mio Cuore, un Abbraccio Affettuoso
                              Elo – Trieste

Riesco solo a ringraziare l’Eterno che mi ha dato la possibilità di incontrare P. Anthony nel 1988. Cambiò il mio modo di pensare, di essere, mostrandomi la via che può condurmi, verso l’infinito. Una volta mi disse che percorrerla dipendeva solo da me, e gli risposi salutandolo, se non ci vedremo più da incarnati, ci vedremo lo stesso sempre; sorridendo mi disse: “a si dopo, sicuramente”. Ciao Alberto, le condoglianze sono per chi teme di lasciare il corpo, e non le voglio fare in questo contesto. Voglio esprimere un pensiero di gioia per chi vede la vita come un’avventura infinita, come lui insegnava.
                              Massimo l’ex boscaiolo – Brescia

Grazie Alberto.
La Vita per ognuno di noi è un grande libro, pieno di foto, spunti interessanti, ricordi noiosi, lacrime o grandi sorrisi e altre mille diversissime immagini.
Possiamo leggere velocemente o lentamente ma non ci è consentito saltare frasi o pagine.
Il Libro di Padre Anthony ha molte pagine, molte foto, molti incontri e tanti pensieri illuminati: è talmente "pieno" che, pur concluso, non si chiuderà mai. Un grande abbraccio
                              Ermes e Luisa – Milano

Grazie Padre Anthony il tuo sorriso la tua energia continuerà a risplendere per sempre nel mio cuore, oggi mi sono trovata a passare proprio dove è avvenuto l'ultimo nostro incontro terreno con Padre Anthony e lo sentito vicino come quel giorno. ancora grazie mi unisco umilmente alle vostre preghiere un abbraccio dall'antica terra sarda
                              Elisabetta – Cagliari

Ci uniamo nel ricordo di questa amabile anima : che le nostre preghiere,nel ricordo del suo incontro quest'anno ad Agliati, possano accompagnarlo nel suo nuovo cammino
                              Gli amici del Centro di Agliati – Pisa

L'universo si è dischiuso per accogliere una grande anima.
mentre gli effluvi del suo passato terreno si riversano sui figli
che quì ha lasciato.
La sua scia ricompone un piano.
Grazie Padre del grande lavoro che hai compiuto.
Non l'ho compreso in tutta la sua grandezza, ma Tu mi hai
indicato la strada.
Com amore e gratitudine
                              Elena (e Guido) – Pordenone

Grazie Alberto per avermi avvisata.
Mercoledì sera Stefania ci ha dato l'annuncio e per tutta la Sadana, la figura del Padre mi è stata accanto soprattutto durante la meditazione.
Ringrazio il cielo di averlo potuto incontrare in questa vita e ti sono vicina con la mia energia. Anche se non potro essere personalmente ad Assisi sarò con Voi per tutto il week-end.
Ti abbraccio, OM SHANTI
                              Cettina – Siracusa

Grazie Alberto per questa triste notizia, sicuramente ora padre Anthony potrà intercedere per noi da Lassù!
                              Domenico – Chieti

Evviva!
                              Laura – Trieste

Il Maestro spirituale Padre Anthony Elenjimittam ha mantenuto il suo corpo fisico fino al giorno di San Francesco d’Assisi del 2011, dopo aver fino all’ultimo seguito la sua missione di pace e di amore nel mondo
Un saluto a Padre Anthony con affetto e gratitudine:
                              Giovanni

Siamo profondamente addolorati dalla notizia .
Un abbraccio da
                              Alberto e Marcela – Modena

Arrivederci Fratello
"Padre è stanco? Vogliamo fermarci per una piccola sosta?"
La stanchezza Mary è solo un concetto mentale..."
"D'accordo Padre". (in viaggio da Assisi a Milano da oltre quattro ore)
Un pensiero d'affetto e di ringraziamento rivolgo anche ad Alberto che l'ha sempre accompagnato con dedizione.
TUTTI INSIEME PADRE TI ABBRACCIAMO, TUTTI INSIEME TI RINGRAZIAMO PER AVER INCROCIATO LE TUE ORME CON LE NOSTRE.
BUON VIAGGIO
                              Mary, Istituto Dialogos – Lomagna, Lecco (www.istitutodialogos.com)

ho saputo ora ... un abbraccio Alberto. Sono in viaggio per il Brasile.
                              Paola – Bolzano

Ci è pervenuta la notizia della dipartita di Padre Anthony Elenjimittam il 5 ottobre scorso.
Egli ha lasciato qui sulla Terra il suo vestito umano per vivere nella luce libero di volare.
Lo ricordiamo con affetto e ci sfiora un sorriso pensando a lui lassù mentre sorride alle anime e ... inizia un'altra conferenza.
Dai poco se doni le tue ricchezze, ma se dai te stesso, tu doni veramente (Khalil Gibran)
                              Associazione Culturale "Il Sicomoro" – Pordenone

Un "arrivederci" colmo di affetto a Padre Anthony.
                              Nadia e famiglia – Vicenza

Caro Alberto,
da molto non ci sentiamo e in questo momento l'occasione, anche se non delle migliori, per farlo!
Sono vicina al trapasso del carissimo Padre Anthony...e vicina a tutti voi che gli siete accanto in questi giorni.
Rivolgi a lui un pensiero da parte mia quando lo vedrai per l'ultima volta per favore...
Ti abbraccio,
                              Valeria – Vicenza

Il centro Sathya Sai di Milano B vi è vicino nella perdita di Padre Anthony in forma fisica.
Preghiamo insieme affinchè la Sua missione continui a portare sempre Unità e Amore nel mondo.
Om Sai Ram

Sentite condoglienze, a voi fratelli che siete stati a fianco ad un piccolo grande uomo, di intenso carisma. Le sue parole ricche di sapienza risuoneranno a lungo nelle nostre menti per poi soffermarsi nei nostri cuori.
                              Francesca – Pordenone

Gracias Alberto,
Estoy feliz porque tuve la ocasión de conocerle en persona y compartir con él y con todos una experiencia inolvidable en Assissi. Muchas gracias a todo el mundo por tanto amor. Gracias y un abrazo enorme.
Os recuerdo con mucho cariño y agradecimiento. Hasta siempre,
                              Concepcion – España

In quest'ora del tramonto, mentre il tuo angelo passa tra luce e luce, ricolma, o Signore, di pace il cuore che attende, la nostra mano che ti cerca.
In quest'ora, mentre cade la sera e appaiono le prime stelle, la terra raccoglie in sé ogni vita in tumulto; su tutte, il tuo angelo, segni la pace!
Benediciamo la terra per il pane che dona, per i frutti delle dure fatiche, per la dolcezza dei lunghi riposi.

Gesù ispiratore delle nostre azioni, tu sei la parte migliore di noi.
Sei Tu il nostro lume interiore, che nulla può spegnere al mondo.
Tu sei la ragione, che dice ad ognuno di noi: tu devi!
Vogliamo riportarti in noi come germe, che diventa pane nella carestia.
Vogliamo portarti in noi come luce, che rischiara le tenebre.
Vogliamo portarti in noi come àncora, che salva nella tempesta.
Tu sei per noi AMORE che nell'amore ci guida.

"E quando fu rientrato a casa, lontano dalla gente,
i suoi discepoli lo interrogarono intorno alla parabola" (Mc 7,17)

Permettimi, quando la folla si sarà dispersa, di "entrare nella casa" in calma e solitudine e di interrogarti su quello che è stato detto.
Maestro, insegnami a capire i segni di questa giornata e dei nostri tempi.
Insegnami a intraprendere la parabola e i segni della mia vita.
Che i miei occhi ti scorgano attraverso il tessuto leggero nel quale ti avvolgi.
Maestro, spiegami la parabola.
(Fermati. Dai uno sguardo alla tua giornata: ai segni di resurrezione, ai momenti di mediocrità. Chiedi alla luce dello Spirito una consapevolezza nuova)

In quest'ora, fra il buio e la luce, raccogli le gioie e i rimpianti, e tutta l'incoerenza che mi aggredisce.
In quest'ora, fra il giorno e la notte, percorro il filo degli avvenimenti, prima di restituirmi e dormire al tuo nudo chiarore.
In quest'ora, fra il rumore e il silenzio vieni più vicino, giacimi accanto rendimi sincero, toglimi l'ombra che mi invecchia il cuore.
In quest'ora, fra la fretta e la quiete, torni l'infinito a liberarmi del limite, torni l'eternità ad annullare il tempo.
In quest'ora, fra il chiarore e l'ombra, fai che ciò che ho raccolto oggi di luce,
domani lo ritrovi nell'aurora.

Preghiera Comune
O Padre,
Tu che conosci i bisogni
della nostra anima,
della nostra forma,
della nostra mente,
concedi ad ognuna
di queste parti
ciò che le è necessario.
Donaci il pane,
donaci la luce,
donaci la gioia;
perché per il pane,
per la luce,
per la gioia tu ci hai creato
                              Maria – Pesaro

Sento che P.Anthony mi è ora accanto e spero che la sua LUCE possa ancor più risplendere in tutto noi!
                              Ernesto – Verona

Il nostro caro e amato Padre Anthony, nonostante sia giusto così, mi mancherà molto.
I Veri Maestri lasciano un grande vuoto!
Mi unisco spiritualmente alla cerimonia e chiedo gentilmente di sapere il giorno del funerale.
Ogni Forza e Gioia Divina nella vostra vita, nei vostri affetti.
                              Maria - Pesaro

Ciao Alberto,
ho saputo ieri la notizia, mi dispiace tanto, tanto,
Un abbraccio
                              Victoria – Torino

Caro Alberto,
i cuori del nostro centro,pieni di gratitudine e amore salutano l’amato Padre Anthony che abbiamo avuto l’onore e il privilegio di ospitare e che ci mancherà moltissimo.
Un abbraccio forte e un ringraziamento a te e a tutti i fratelli e sorelle che stanno sbrigando le faccende terrene.
Con affetto, Pace amore e armonia.
                              Nicola e Gabriella – Pordenone

Gentile Alberto,
Grazie per averci informato.
Non potremo venire alla cerimonia ma verremo a rendere omaggio al più presto alla Sua urna in Assisi.
Cordiali saluti
                              Maria Luisa – Napoli

Ciao Alberto,
so che eravate molto vicini con il cuore a Padre Anthony, lui sarà sempre vicino al vostro
Namaste' a tutti voi, Shanti Shanti Shanti !
                              Patty – Trieste

Felice Ritorno a "Casa" P. Anthony e tanta Gioia nell'Abbraccio Divino.
Quando Dio mi lanciò, sasso, in questo lago prodigioso, ne agitai la superficie con cerchi innumerevoli. Ma quando giunsi al fondo, immensa divenne la mia quiete. Kahlil Gibran
                              Gianni – Treviso

 

Grazie di cuore Padre Anthony per tutto quello che hai fatto per noi! Ti porterò' sempre nel mio cuore
                              Laura – Verona

Un fuerte abrazo con la alegría de saber que el padre Anthony ya ha regresado al hogar
                              Marina – España

Padre Anthony rimarrà nel mio cuore per sempre.
                              Loredana – Udine

Caro Alberto,
ho incontrato Padre Anthony una sola volta, ma è bastata per lasciare in me un bel messaggio di speranza e forza.
Un grosso abbraccio,
                              Franco – Trieste

Oggi tutto il giorno nella stanza yoga risuona il Maha Mithryum Jaja Mantra del Dalai Lama insieme ad una candela accesa per P. Anthony, come abbiamo fatto ieri sera con il gruppo armonico, lo ricorderemo anche a lezione di yoga questo pomeriggio.
Ho sentito forte il suo messaggio per me e la mia vita di impegnarmi con assoluta costanza e determinazione sempre più nella via dello Spirito
Om Shanti
                              Vanna – Trieste

Adesso sarà ancora più vicino a tutti.
Un caro abbraccio a Te che Lo hai servito con amore.
A presto.
                              Stefania – Siracusa

portagli un saluto da parte mia.
                              Paola – Trieste

grazie di cuore a te
Sat Chit Ananda
                              Giorgio – Verona

Caro, è due giorni che penso intensamente a lui.Pensa che proprio stanotte avevo deciso di andare ad Assisi nell'Ashram, per 15 gg.
Ora capisco il perchè.
Non sapevo che se ne era andato. E lascia in me un vuoto importante, perchè guarda caso, in questo mio momento di difficoltà, avevo deciso di correre da lui.
ti abbraccio
                              Cinzia – Milano

Grazie Alberto, che La Grazia Divina sia sempre con LUI...e con noi con il Suo sguardo su di noi
Sat Cit Ananda
                              Maria Grazia – Urbino

Ti sono vicina nella celebrazione di questo passaggio nella Luce.
Ora Lui sarà ancora più presente nel guidare la strada di chi, ogni giorno, cerca la Verità nell'Amore.
Siamo Tutti Uno.
                              Laura – Trieste

Lassù c'era bisogno di Padre Anthony e della sua luce.
un abbraccio di cuore
                              Cristina – Vicenza

… Benedetto Colui che è ritornato nel Grembo del Signore.
Osanna nell’alto dei Cieli.

                              Susanna e Gioachino – Svizzera

Pace alla sua anima
                              Gaia – Fidenza

Grazie e un dolce saluto pieno di stima, affetto e gratitudine ad una meravigliosa anima
                              Debora e Renato – Vicenza

La sua presenza fisica ci mancherà a tutti, ma il Suo grande Spirito ci sarà più vicino che mai
                              Annamaria Jyoti – Assisi

Dio è il Signore dell’Universo. Dio creò il cielo e la terra, l’acqua e il fuoco con una parola. Questa parola era l’espressione del Suo Amore. Il Suo –amore è onnipotente e onnicomprensivo. Ogni più piccolo essere dell’Universo è da esso nutrito. Soprattutto, attraverso questo amore, Dio è onnipresente poiché l’Amore non può dimenticare nessuno. Se te ne dimentichi, soffri per il tuo distacco da Dio. Ma Dio è in te, sotto di te, sopra di te, ed intorno a te. Dio è ininterrottamente a stretto contatto con te. Fa attenzione al Suo contatto, fa attenzione al Suo infinito Amore e ne sarai sempre più ammaliato. Il Suo Amore diverrà il tuo Amore. Un fiume, una corrente, un mare, un Oceano d’Amore. Tu sarai il centro di questo Amore. Tu e tutte le altre anime. Se sperimenti tale divino Amore vi sarà solo questo centro. Questo centro sei tu e tu sei Dio.
                              Valter – Roma

A me continuano a scendere le lacrime, anche se mi rendo conto che è stata una dipartita serena. Mi fa ripensare a mio papà e a mio nonno. E’ stata la sua, una vita esempio di saggezza per tutti noi
                              Ornella – Adria

Non potrò essere presente, mi unirò a voi con il mantra.
                              Luisa – Vittorio Veneto

Benchè non ci vedessimo da qualche anno, la notizia della dipartita del Padre mi ha davvero commosso.
                              Alfredo – Milano

Questo passaggio è un momento veramente significativo, sia per il saluto a questa vita di Padre Anthony, sia per la sua missione, di cui in questi anni ti sei impegnato a diffondere ed a sostenere.
Sicuramente questo cambiamento inciderà sulla tua vita futura.
                              Maria Teresa – Trieste

Gracias por compartirlo ... Un gran silencio ha llenado mi ser ... mezcla de muchas emociones ... En momentos como éste la distancia se hace tan grande. Deseaba tanto haber estado con el Padre este fin de semana de retiro ...
Estuve en comunión con él todos estos días ... y si supieras que me llegaron pensamientos de su partida ... y me preguntaba si cuando llegara el momento estaría solo. Y deseaba que estuviera contigo ...
Justamente ayer que era el día del amado Francisco estuve viendo videos del Padre y de la canción de Fratello Sole, Sorella Luna y los subí a mi página de face book ...
En total sintonía con su radiante Ser ...
En este momento de su partida se hace más evidente la grandeza de su Alma ... todo tan perfectamente cuidado por el Padre Eterno ... con tanto amor por su amado hijo Padre Anthony ... No hay casualidades ... solo ternuras y amores por parte de nuestro Padre Eterno ...
Bendecido eres tú que tuviste el honor y la gracia de tenerlo tan cerca, por tanto tiempo ...
Te agradezco desde lo profundo de mi corazón que sirvieras de instrumento para que yo pudiera comunicarme nuevamente con él antes de partir ...
Comparto sus últimas bendiciones para conmigo ...
"you are most welcome to return to us whenever you wish to do so..this is your second home after the one in Puerto Rico...
Blessed are the pure in heart, for they shall see God...Wishing you this God vision, this divine romance. More at your next visit to Assisi ... if so God grants ... Fr. Anthony"
Alberto, mi corazón está completamente abierto en gratitud, en amor, y en un poco de tristeza también ... desde ese lugar en mi corazón te abrazo y comparto todo lo que siente tu corazón,
                              Maria Juani – Porto Rico

Con il pensiero e con la preghiera cercherò di essere vicino.
Un abbraccio stretto
                              Marco – Pavia

Bellissime frasi per comunicare la felice volo del Padre Anthony, amato da tanti.
Con gloriosa memoria dei giorni passati, con voi, ad Assisi, unisco le palme.
Il padre Anthony sarà sempre più presenti tra chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.
Buone cerimonie!
                              山ノ内 春彦: Hal Yamanouchi – Japan

non posso pensare che sia vero... Mi fa male il cuore.... Ma sono certa che lui sara' felice....
                              Lorena – Pordenone

Che grande perdita !!!!!!!!!!!!!!!! sono frastornata
solo lunedì ci ha fatto la sua conferenza...........grazie
Nel Suo Divino Amore
                              Daniela – Torino

MA IN CIELO ABBIAMO UNA STELLA PIENA DI LUCE IN PIU’! ERA UN UOMO MERAVIGLIOSO.
                              Paola – Venezia

Todo mi Amor para el Padre, para Tí y toda la gente de Sat Cit Ananda en estos momentos.
Sin duda el Amor Universal que llenaba al Padre Anthony queda en tantos corazones que será imposible que quede en el olvida.
Miles de gracias por vuestro trabajo y mucho ánimo para estos días y el futuro tan esperenzador que os espera.
Un abrazo enorme del corazón.
                              Diego – España

Anche per me è un momento di commozione
Un Abbraccio Luminoso,
                              Arleen – Trieste

"Un fiume che si unisce all' oceano diventa oceano.
Una goccia di pioggia che si unisce al fiume diventa fiume.
L'anima individuale che incontra e si unisce alla coscienza universale diventa coscienza universale..."
(Swami Satyananda Saraswati)
Mi unisco con la mente e il cuore a voi nel ricordo di Padre Anthony
                              Elena – Venezia

Abbiamo conosciuto il Padre, purtroppo, solo un anno fa quando è venuto ad Osimo. Poi l'abbiamo rivisto due volte ad Assisi, in quella cornice dove purezza e potere sono amalgamati in un modo unico e straordinario. E subito non si poteva far altro che provare uno spontaneo senso di amore per quella bianca figura priva di qualsiasi attaccamento alle cose terrene sia materiali che immateriali.
In quell'Assisi, dove la bellezza e la pace che emanano le pietre parlano il linguaggio semplice di San Francesco, Padre Antony irradiava la sua stessa energia, proprio nel cuore di una chiesa ricca e potente.
Mi piace ricordarlo associato a quel senso di serenità che si coglie perdendosi nei vicoli di Assisi, a quell'amore verso la natura respirato nelle passeggiate tra gli ulivi del Subasio, a quei meravigliosi tramonti condivisi lassù alla Rocca.
Mi piace immaginare che nella sua nuova dimensione possa ancora guidare la natura umana verso la giusta via.
Un abbraccio
                              Sandro e Marina – Osimo

Ti ringrazio del messaggio, e ti faccio le mie più sentite condoglianze un abbraccio
                              Mirko – Roma

con le lacrime agli occhi
                              Francesco – Caorle (ve)

Caro Alberto,
sono vicina a te soprattutto, a tutti coloro che fanno parte dell'associazione SAT CIT ANANDA e tutti quanti hanno seguito negli anni Padre Anthony e il suo insegnamento. In realtà secondo i Veda dovremmo essere tutti felici per il caro Padre che finalmente ha concluso il suo lungo viaggio per tornare tra le braccia del Signore. Ma non è sempre facile accettare così ... siamo pur sempre ingannati da Maya che ci fa sentire soprattutto la perdita di una grande Persona, un illuminato, un vero Servo di Dio. Mi ha colpito il fatto che il Padre abbia deciso di partire proprio subito dopo la festa di S. Francesco, che Lui ha molto amato, tanto da decidere di abitare ad Assisi. La prima volta che ho incontrato il Padre mi ricordo che Gli chiesi come mai aveva scelto Assisi come sua città, così lontana dall'India e Lui sorridente mi rispose: "Qui si sente ancora il profumo di S.Francesco!". Sono davvero felice di aver avuto l'opportunità di conoscere Padre Anthony.(e di questo devo ringraziarti!). E' stata una grande opportunità poter fare meditazione con Lui, guidata da Lui. Tante cose le ho capite col tempo e mi sono resa conto del dono che ha fatto a tutti. Comunque penso che non vi lascerà, non ti lascerà, caro Alberto. Anzi, forse adesso avrà più tempo da dedicarti, da dedicarvi! Sarà sempre con voi che portate avanti la Sua missione e il Suo messaggio.
Non potrò essere presente alle esequie del Padre fisicamente. Vi sarò vicina col pensiero e col cuore.
un grande abbraccio a tutti
                              Mariolina – Livorno

mi dispiace tanto…
sarò presente con la preghiera…
                              Alice - Verona

"Un grazie particolare per essere stato tra noi,
per aver portato un tocco di saggezza a questo mondo contorto,
per essere stato fonte di pensieri dettati dalle sue parole,
per averci trasportato verso sentieri oscuri e sconosciti delle nostre vite,
per esser stato un ennesimo punto di incontro per noi,
per esser stato un punto di incontro per tanti altri,
per esser stato un ultimo testimone di grandi del passato,
per aver avuto la volontà di far tutto ciò
per essere!
...
Grazie Padre Anthony"
                              Angelo – Bressanone (bz)

grazie Alberto!!
un abbraccio forte forte !!!
                              Angelo - Cagliari

Caro Alberto,
sono felice per P. Anthony che finalmente gode e vive nella luce ma sono tanto dispiaciuta per me che ho rimandato, sempre per motivi di lavoro ma comunque ho rimandato, l'incontro con questo essere speciale. Scusami per questo sfogo ma mi ero ripromessa di partecipare alla prossima meditazione. Fatemi sapere come continuerete.
Un abbraccio a te e a tutti coloro che hanno avuto occhi e cuore per poter cogliere questa opportunità nella vita.
                              Luisa - Siena

Ho avvertito anche Nedda e Lara del ricongiungimento di Padre Anthony. Anche Loro si uniscono alle preghiere e alla meditazione e ti ringraziano molto della premura con cui ci hai avvertite. Grazie e un abbraccio.
                              Ilaria, Lara e Nedda - Padova

GRAZIE GENTILISSIMO ALBERTO.
                              Rossella – Reggio Emilia

Un pensiero allo spirito di Padre Anthony e una condivisione del tuo dolore per questa assenza con il cuore
                              Novella - Trieste

Un Abbraccio Caro Padre Anthony sei Sempre nel Mio Cuore <3
                              Luisa - Trieste

Caro Alberto
posso immaginare la tua tristezza perchè so quanto gli eri "legato" ma colgo anche dal tuo scritto che Lui continuerà ad esserci in altra forma......
Spero si sia disincarnato serenamente e senza sofferenza, sappi che avrà sempre un posto speciale nel mio cuore.
Un caro abbraccio
                              Lucia - Trieste

Un altro Angelo si aggiunge nel regno dell'Eterno. Mancherà la sua voce, la sua energia, il suo grande cuore a noi tutti che restiamo ancora in questa residenza terrena. E' confortante sapere pero' che la sua splendida Anima e i suoi preziosi insegnamenti ci guideranno sempre verso la luce. Aggiungo la mia voce al coro di quanti lo ricorderanno per la vita, come me con immenso affetto. Arrivederci Padre Anthony......
                              Simona – Torino

è una grande emozione sapere Padre Anthony in cielo, grande festa in cielo.
Grazie per ogni cosa che continuate a fare per lui.
                              Silvia – Correggio (re)

Caro Alberto,
ti ringrazio per avermi avvisata.
Non so dove sia il suo cappotto, ma se attorno al cappotto c'è un po' di posto ed è a Trieste, se mi fai sapere l'ora e il luogo mi unisco anche fisicamente.
Un abbraccio e un pensiero caldo e luminoso a tutti voi e a Padre Anthony.
                              Alessandra - Trieste

Mi dispiace molto.
Grazie del pensiero.
                              Giuliana – Cormons (go)

Caro Alberto,
sono vicino con il cuore a tutti i "Fratelli" che hanno conosciuto e seguito l'insegnamento di Padre Anthony.
Tutti siamo ora chiamati ad un maggior impegno sulla "VIA".
Un abbraccio
                              Fabrizio e gli amici – Osimo

Caro Alberto, esprimo con la presente il mio sincero cordoglio per la scomparsa di un grande uomo e di un grande fratello. Mi ritengo fortunato di averlo potuto conoscere. Nella stesura degli atti del convegno di Cecina del 25 settembre 2010 sarà mia cura ricordare Padre Anthony.
Un fraterno saluto.
                              Luciano – Cecina (li)

Dear Alberto,
Please accept my sad condolences, at this time of learning Padre Antony is no longer with us. Please tell me when the funeral is in Assisi.
What a hero he was, for all of us.
I wish him and us, you, great love, at this time. Om hari om tat sat. Please let me know if there is anything I can do.
Sympathy to you, and gratitude for this remarkable man, love
                              Francis – England

Caro Alberto,
la notizia del ritorno di P. Anthony mi ha particolarmente toccato,
Avrei voluto tanto essere presente al suo funerale, ma per gravi condizioni contingenti non mi sarà possibile.
Ti pregherei di dare tu per me il mio ultimo saluto.
Un abbraccio
                              Nicolò – Pisa

Caro Alberto,
ti mando un abbraccio dal cuore. So che eravate molto legati e che, da bravi umani, in questi frangenti sentiamo il distacco... anche se sappiamo bene che chi va oltre è nella Luce.
Ogni bene
                              Sonia – Monfalcone (go)

Ciao. Accipicchia mi dicevi proprio che poteva andarsene e che era un occasione andare a trovarlo..sarebbe stato domani vero?
devo dire che sarà perchè me ne hai parlato o perchè ho visto la sua foto che l'ho avuto spesso nei miei occhi…
un abbraccio, Grazie
                              Marinella – Castel San Pietro (bo)

Grazie Alberto, le mie condoglianze ... mi spiace non essere in Italia. D'altra parte sono felice per il Padre. un abbraccio forte,
                              Iriana Indu Mukhi – España / India

Muchas gracias por tu comunicado Alberto, ha sido todo un privilegio y regalo poder conocer al P. Anthony, se le echará a faltar en este plano pero soy muy feliz por que se el está en un hermoso "lugar". Recibe todo mi cariño y un abrazo luminoso desde mi corazón.
                              Miren – España

Caro Alberto, vi sono vicino in questo momento così importante per Padre Anthony, dedicherò a Lui le mie preghiere di oggi.
Con affetto e stima Vi porgo le mie più sentite condoglianze, certo che saprete portare avanti il suo messaggio con onore, un abbraccio dal cuore
                              Salvatore – Torino

Un abbraccio
                              Laura – Milano

La nascita non è un principio,
la morte non è una fine.
Che l'eterna luce del SatCitAnanda
risvegli la memoria di ciascuno di noi,
come fu per Padre Anthony.
OM. AMEN.
                              Filippo G. – Reggio Calabria

condividiamo insieme
la Grande Luce che Padre Anthony Elenjimittam
ha acceso nei nostri cuori, con i suoi insegnamenti.
Lo accompagniamo nella Pace Infinita
Che la Sua luce Infinita possa esserti sempre di sostegno
                              Il comitato organizzativo Flags for Peace

Gentile Alberto,
Grazie per avermi informata della triste notizia.
Mi rammarico di non aver incontrato ancora una volta Padre Anthony in vita.
Il suo ricordo rimarrà nei nostri cuori e non potrò mai dimenticare i nostri incontri a Torre del Greco.
Cordiali saluti
                              Maria Luisa – Torre del Greco (na)

Ciao Alberto, mi dispiace tantissimo di non poter più partecipare ai suoi seminari.
Ci sentiamo davvero onorati di avere avuto l'occasione di conoscerlo e condividere con lui un nostro pensiero.
Non dimenticheremo il messaggio che ci ha lasciato...
Terremo a mente e a cuore Padre Anthony e tutto ciò che ci ha dato, con la sua grandezza e nobiltà d'Animo e di Spirito.
Siamo sicuri che la "luce beata" ha accolto la sua anima e il suo spirito.
Un abbraccio
                              Romina e Omar – Vicenza

Ho appreso la notizia e Vi ringrazio.
                              Maria – Pesaro

Caro Alberto ho mandato gli angeli come avevo promesso...
Forse ne ho mandati troppi?
Ti sono vicina in questo momento e so che agirai per il meglio di tutti.
Ho fiducia in te so che compirai ciò che va fatto con la consapevolezza che padre Anthony è assente solo nel fisico ma presente e vivo nei cuori di chi lo ha conosciuto e amato.
Avrai sogni e segni da lui che sei sul retto sentiero.
Ti abbraccio con affetto
                              Ale – Trieste

Lo accompagnamo con pensieri di riconoscenza per il contributo che ha dato agli uomini in ricerca.con tanta pace
                              Valeria – Rimini

Grazie per avermi informata.
Om namaha shivaya!
                              Sara – Gorizia

Caro Alberto,
ti ringrazio per avermi inclusa e resa partecipe. Apprendo la notizia e non trovo parole per esprimere quello che sento, perchè non capisco... So che Gli eri molto affezionato e il mio cuore ti è vicino.
Un abbraccio.
                              Luciana – Trieste

Querido Alberto,
Recibe mis mas sinceras condolencias y te acompaño en el sentimiento en estos momentos de emociones profundas...
Luz Infinita,
                              Blanca – España

Siamo commossi e felici di averlo conosciuto. Lo ricordiamo con grande affetto e lo pensiamo nelle amorevoli braccia dell'Eterno
                              Alessandro e Annalisa – Forlì

... Capisco che la vita è così ... ma avverto comunque un grande vuoto.
Grazie
                              Dolores – Isernia

La giornata era iniziata sotto tutti gli auspici del caso, temperatura mite non troppo caldo, e un bel venticello che ti invitava a viaggiare
partenza dal ottimo, agriturismo "la fonte del cerro"  a Saturnia.
la tensione mi cominciava a salire , per questo incontro che da lì a poco avrei avuto, solo poche ore mi dividevano da Padre Anthony Elenjimittam.
attivo il gps (global position sistem) dell'autovettura, e mi indica la strada e l'ora d 'arrivo, mi sento un re.
si parte da Saturnia in Toscana ad Assisi in Umbria tempo previsto 2ore30minuti si percorrono strade comunali dove si vedono ambienti naturali ricchi di storia e una
lussureggiante  natura, e subito si entra in contemplazione con essa.
Katia al mio fianco dorme tranquilla, anch'essa rilassata da questa verdeggiante natura.
arriviamo ad Assisi sotto un sole cuocente,organizziamo il da farsi, prima di incontrare il Mistico Padre Anthony, decidiamo di  sostare in un bar rinfrescarsi un pò
parto da solo, perchè Katia preferisce star tranquilla, senza dover affaticarsi per le viuzze di Assisi.
ho l'indirizzo,stampato in mente:
Missione SatCitAnanda - Padre Anthony
Via Metastasio, 2
06081 Assisi
sono davanti a questo palazzo emozionatissimo, comincio mentalmente a mettermi in contatto con Lui, suono al citofono campanello n° 12 - Padre  Anthony Elenjimittam.
al n°13   Missione SatCitAnanda resto in attesa  nessuna risposta, penso ci vorrà del tempo perché venga a rispondere  è vecchio mi dico, nessuna risposta comincio a innervosirmi
e penso se non c'è (caz.....) ho fatto tutta questa strada e Lui non c'è, vado nel bar li vicino e chiedo informazioni , mi rispondono che è da molto che non lo vedono  passare
il mio nervosismo sale, sudo freddo, torno davanti all'entrata del palazzo grido mentalmente Padre Anthony apriiiiiiiiiii,
provo con il cell. ad entrare  nel suo sito e cercare il numero telefonico non c'è connessione sempre più nervoso ,mi attacco ancora ai due campanelli ma niente.
adesso sconfitto dalla mala sorte, amareggiato, torno al bar dove c'è Katia che mi aspetta, strada facendo,penso alle mie Entità perchè mi dianoun  aiuto
arrivo da Katia probabilmente con un espressione depressa che neppure lei mi ha mai visto in quei stati, capisce il mio disagio e mi trova la soluzione " chiedi qui al bar se hanno un elenco telefonico e prova a chiamarlo" questo per me è stato il messaggio che aspettavo mi ha fatto capire che anche lei desiderava il mio incontro con il mistico, e quindi due contro uno, cioè, la mala sorte, vincevamo noi
elenco in mano trovo subito il numero telefono immediatamente, ma nessuna risposta, penso sara andato da qualche parte, giovedì inizia un corso di meditazione  con Lui.
decidiamo di camminare un pò per Assisi e poi riprovare,
sarà passato un quarto d'ora riprovo a chiamarlo al primo squillo risponde , grido di gioia Padre Anthony sono francesco e in quel momento ho capito che la mia gioia lo ha contaminato perchè mi risponde con una voce squillante (non da Lui) lo avviso che stavo andando da lui , e lui candidamente mi avvisa di chiamarlo al telefono quando arrivavo sotto al suo palazzo perche   i citofoni non funzionano (ca.....) ecco perche non mi rispondeva
quasi di corsa mi precipito da Lui, Katia decide  di aspettarmi giù al bar più che contento lo richiamo, mi risonde" terzo piano prendi ascensore"
adesso si che posso dire finalmente sono davanti a un vero mistico quasi santo quasi guru ,
lo vedo in fondo al corridoio figura molto minuta
mi accoglie in veste bianca con la sua solita sciarpa arancione al collo,e scalzo mi inginocchio per baciargli i piedi come i discepoli indiani fanno al loro guru, quasi lo spavento
poi capisce le mie intenzioni, cariche di energia , mi invita ad entrare nel suo minuto appartamento, libri da tutte le parti scaffali ricolmi di libri , in inglese, italiano, indiano e anche in tedesco ( scorgo tra i suoi libri alcuni libri a me famigliari  Autobiografia di uno Yogi di Yogananda Paramhansa , ne vedo almeno 3 ),
mi sento onorato, e so che non sono lì solo per me, ma anche per i miei amici del Cerchio di Cristallo, vi sento vicini a me in quel momento,mi fa sedere davanti a lui in uno piccolo spazio, e quasi fossimo in una unica unione anche fisica , gli tengo la mano , e lui non abituato,a questo tipo di contatto cerca quasi di toglierla, dalla mia presa
gli racconto da dove vengo e cosa mi ha portato a Lui, e che  gli voglio tenere la mano perché reciprocamente ci scambiamo energie positive, messaggi talmente sottili, difficilmente descrivibili, Lui percepisce questo e mi lascia la mano
continuiamo a parlargli, racconto della mia ricerca spirituale, di Raimon Panikkar, e di Mario del Giglio.
e del cammino che il Gruppo stà per iniziare, gli chiedo una benedizione
sapendo che Lui non e desideroso a farle,gli metto la sua mano sopra la mia testa lui sorride e condivide questo strano gioco tra me e Lui, assieme recitiamo il Padre Nostro mi sento un nodo nella gola mentre lo recitiamo, e mi fermo sentendo solo la sua voce, sento un alta vibrazione tra noi molto palpabile, sento proprio come tutto un formicolio nel mio corpo, mi,  anzi CI dice" di continuare la nostra ricerca verso il DIO del TUTTO, il DIO del UNIVERSO, molte saranno le persone che vedranno DIO , i puri di cuore , gli umili, e i ricercatori di spirito , perché hanno sete di DIO".
continuiamo a parlare gli chiedo se posso immortalare l'evento con delle foto, "fai pure  sorpreso mi dice"
posiziono la macchina fotografica sopra una pila di libri auto scatto e via affianco a Lui per le foto ricordo, divertito anche lui da questo mio incontro, vedo il colore della mia pelle più scuro della sua. quasi simile a Lui almeno sul colore della pelle.
Padre Anthony posso avere dei suoi libri gli chiedo: certo prendi chiave vai in aula di meditazione, li ci sono i libri, io gli chiedo quale libri prendo?
"non ti preoccupare,non pensare , prendi , vedrai che quelli che scegli vanno bene" cosi vado
entro nell'aula delle meditazioni e vedo un tavolo pieno di libri tutti scritti da padre Anthony  Elenjimittam
non penso a che libro devo prendere prendo e basta, poi mentre ritorno da Lui leggo i titoli " Il Vangelo della Purezza, e le Religioni delle Religioni"
lui forse più curioso di me nel vedere che libri o preso, con il suo sorriso  ha commentato in positivo la scelta.
poi mi ha chiesto di trovargli una penna per scrivere la sua dedica, cosi ho fatto, e mentre Lui scriveva  gli scattavo delle foto
tutto in un clima sereno e gioioso.
è arrivato il momento di salutarlo, gli bacio le mani e lo ringrazio di tutto Lui sorridendo mi prende il mio viso tra le sue mani, augurandomi di rimanere così puro di cuore , mi invita a partecipare all'incontro della sua scuola di meditazione, lo ringrazio
e proprio lo devo lasciare.
non prendo l'ascensore, non serve,svolo giù per i gradini fino al piano terra carico di Gioia e Amore per il Tutto
rincontro Katia e capisce quanto contento sono , e la mia Gioia la contamina, camminiamo per Assisi con un sorriso stampato nella mia faccia.
momenti indimenticabili da assaporare lentamente
spero di non avervi annoiati con questo mio racconto il vostro francesco.
quando nel nostro parlare, gli ho raccontato il mio sogno fatto su di Lui e le sue parole, che mi voleva incontrare prima di Natale di quest'anno perplesso mi guardava come un uccello del mal augurio, ma prontamente gli annunciavo che non c'è morte anzi Resurrezione alla Casa del Padre e Lui sorridendo, accettava la mia idea , ed aggiungeva, "è solo un cambio di vestito, continuiamo ad esistere sempre,nella Pienezza del DIO dell'UNIVERSO"
                              Francesco – Caorle (ve)

… lo accompagnerò con i miei pensieri.
                              Enrica – Caorle (ve)

Noooooo, :-) è stata una grande esperienza averLo incontrato e conosciuto.
Grazie
                              Roberta – Belluno

Dio ti benedica, padre Anthony, il mio cuore trabocca di
gratitudine inesprimibile, per come mi hai cambiato. Non
c'è stato giorno da quando ti ho conosciuto, che il
pensiero di te non mi abbia ispirato. Grazie, Maestro e
Amico, continuo a benedirti nel silenzio della meditazione
che tu mi hai incoraggiato a intraprendere.
Grazie, Alberto, per avermi donato l'opportunità di
incontrarlo. Il legame d'amore che ci vincola a lui, ci
unisce tra noi in modo speciale.
                              Gabriele – Torino / Finlandia

Questa notizia mi commuove,
soprattutto dopo gli ultimi giorni passati ad Assisi insieme a lui.
Un abbraccio
                              Paola – Roma

Madonna mia!!!
Un abbraccio commosso a Te che l'hai seguito per tanto tempo e con così tanto impegno e devozione!
                              Chiara & Sara – Pordenone

Carissimo Alberto,
pensieri di luce e gratitudine al Padre Antony.
Un abbraccio fraterno.
                              Lisa – Olbia

Nonostante il dispiacere che sento dentro, non posso che ringraziare Padre Anthony per la grande opera che ha svolto su questo piano di esistenza e gioire per il suo ricongiungersi alla Luce...
Ciao Padre Anthony porterò sempre dentro il tuo sorriso di bambino e i tuoi occhi vivi.... Namasté
                              Elena – Trieste

Sono dispiaciuta perché non lo vedrò più in questa vita ma so che lui era pronto per questo momento da quando aveva 40 anni. Grazie a Padre Anthony e grazie anche a te.
                              Sabrina – Reggio Emilia

Dio benedica la sua anima! Grazie per la comunicazione un abbraccio forte!
                              Katia e Henry – Assisi

Grazie Alberto,
un abbraccio,forte,
                              Cindy – Trieste

Non è possibile!
E' una notizia bruttissima!
Non vedevo l'ora di vederlo stasera a Torino all'educatorio della Provvidenza.
Non è giusto che non c'è più.
Mi spiace tantissimo.
                              Annamaria – Torino

Stavo leggendo in questi giorni il suo Ghandi e qualcosa di strano ho percepito.
Un abbraccio, veglierà su di te dall’alto,
spalanca il tuo cuore e la sua luce entrerà.
                              Elie – Monfalcone (go)

Grazie per avermi avvisato...lo ricorderò nella mia preghiera...un abbraccio
                              don Claudio – Ravenna

Pace a lui che ha tanto dato a tutti noi… maestro di spiritualità, antesignano dell’intercultura messaggero di dialogo e di pace.
Vi chiedo se posso inserire la notizia sulle ns.pagine web.
                              Roberta – Napoli

che la sua Luce ed i suoi preziosi insegnamenti ci accompagnino sino al ricongiungimento.
                              Arianna – Udine

PENSANDO CHE SARA' IMMERSO IN UN TRIPUDIO DI GIOIA
C'E' DA ESSERE CONTENTI PER LUI.
CHE POSSA BENEDIRCI TUTTI
CHISSA' CHE NON CE LA FACCIAMO ANCHE NOI
                              Claudia – Urbino

grazie Alberto, è una grande gioia ricordare il suo abbraccio nell'ultima sua visita. A presto
                              Lorella – Vittorio Veneto (tv)

appena posso mi metterò in preghiera. grazie
                              Noemi – Roma

Alle volte la stanchezza non è un segnale di fine imminente, non so
quale malattia lo abbia portato via da questa terra, forse solo l'età,
forse no, io ne sapevo troppo poco, in ogni caso speriamo sia stato un
passaggio di luce, così come ci si aspetta che potrebbe essere per una
persona vissuta nella ricerca e nell'umiltà. Un saluto Alberto anche da
parte mia a Lui e a tutti voi
                              Maria Teresa – Trieste

Mi spiace, era una Grande Anima.
Ora pregherà per noi da lassù...
Un abbraccio
                              Livia – Monza (mi)

Grazie Alberto per la condivisione di questo momento con tutti noi.
                              Patrizia – Milano

Grazie per la cortesia nell’informazione… lo accompagnerò con i miei pensieri.
                              Enrica – Caorle (ve)

Caro Alberto
Sentite condoglianze. So che per te era come un secondo padre. Ma sarà sempre nel tuo cuore, come nel cuore di tanti.
                              Laila – Trieste / India

Grazie Alberto
                              Luciano – Trieste

Ciao Alberto !
abbiamo perso un grande maestro !!!
                              Claudio – Vicenza

Si sentirà la sua mancanza... resterà il suo ricordo... ci illuminerà la sua luce…
Sono contenta di averlo conosciuto anche solo per poco.
                              Michelina – Gorizia

Caro Alberto,
grazie di cuore per la comunicazione, beato Padre Anthony che ha raggiunto la Luce.
                              Silvana – Torino

una preghiera per padre Anthony ... di Assisi
                              Francesca – Palermo

Caro Alberto,
grazie per averci dato la notizia
proprio ieri sera l'abbiamo pensato
mi auguro se ne sia andato serenamente
un grande abbraccio
                              Rosita – Trieste

Un grande porta voce di luce,una persona meravigliosa,grazie per avermelo comunicato,prego per lui per il suo nuovo viaggio
                              Cristina – Ravenna

Grazie per avermelo detto.
Un pensiero di cuore per lui.
                              Marina – Trieste

La pace è in lui e la sua pace illuminerà ancora il mondo negli anni a venire.
Omh
                              Giorgio

Querido Alberto:
Me he quedado sin palabras al recibir la noticia, muchas gracias por avisarnos. Lo tenemos presente y mandamos nuestro agradecimiento y cariño, con nuestras oraciones. Seguro que ahora descansa en el Amor Uno, ya estaba muy cercano en su corazón, ahora se habrá fundido en Él. Ha sido una suerte y una bendición haberle podido conocer en vida.
Muchísimas gracias también por el libro que nos habéis mandado, lo estoy leyendo poco a poco cada día, para disfrutarlo y asimilarlo aún más.
Espero que podamos volver a coincidir en algún otro encuentro que organicéis en su memoria en la bendita Assisi.
Todo nuestro apoyo en esta despedida, aunque llena de Luz también muy sentida
Un abrazo
                              Covadonga – España

Una preghiera amorevole.
                              Francesca-Jyoti – Palermo

Caro Alberto,
ti ringrazio per la comunicazione....sono molto dispiaciuta di apprendere questa notizia,
spero che P. Anthony possa essere stato sereno nel momento del passaggio a ciò che noi chiamiamo morte.
Mi piace ricordare il suo sorriso e la sua disponibilità di quando l'ho conosciuto quando è venuto insieme a te a Ravenna.
                              Raffaella – Ravenna

Questa notizia dà un senso di grande pace.
Grazie Alberto
                              Marinella – Trieste

Querido Alberto,
Gracias por comunicarnos lo sucedido.
Fue realmente especial conocer al Padre Anthony en el retiro de Assisi hace un par de años.
Siempre guardaré un muy grato recuerdo del P.Anthony en mi corazón.
Un fuerte abrazo,
                              Maria – Oviedo, España

Caro Alberto, prego che Dio accolga a sé in perenne pace, amore e beatitudine questa grande Anima realizzata, che così tanto ha aiutato la realizzazione di altri lungo il proprio percorso. Con profonda commozione,
                              Barbara – Pordenone

Ciao Alberto,
grazie per avermelo fatto sapere anche da parte dei miei amici Luisa e Ermes che sono presi in questi giorni da "pensieri pesanti"....
Parlo anche a nome loro e posso dirti che siamo felici di aver fatto in tempo a conoscere una persona splendida come Padre Antony.
Grazie mille
                              Sabrina – Milano

ti abbraccio...
                              Laura – Castel Guelfo di Bologna